30
Dicembre
30 Dicembre 2022 7:00 — 2 Gennaio 2023 20:30

Caricamento Eventi

Clicca qui per visualizzare la locandina: Capodanno_Romagna_2022

 

CAPODANNO sulla Riviera Romagnola

Tra Borghi Medievali, Castelli, Presepi e Tradizioni culinarie

30 dicembre 2022 – 2 gennaio 2023

 

Litoraneo Suite Hotel 4* Rimini

https://www.litoraneohotelrimini.it

L’unico hotel tematico di Rimini, con attività e intrattenimenti durante il soggiorno

 

 

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (minimo 25 persone)

Soci Dipendenti/Fam. conviventi                   € 481,00 per i primi 20 iscritti

Soci Aggregati                                                  € 521,00

Supplemento camera singola                         €   55,00

 

RIDUZIONI

Bambini 0- 3 anni nel letto con i genitori:                       Gratuiti in hotel, pagano solo eventuali assicurazioni e pranzo al consumo direttamente in ristorante a Bertinoro.

 

Bambini 4/12 anni in 3°/4° letto con 2 adulti                 Riduzione di € 75

3°/4° letto dai 13 anni in su                                              Riduzione di € 16

 

 

 

PRENOTAZIONI VIA E-MAIL A: info_cral@regione.lombardia.it

 

Con nome, cognome e data di nascita dei minorenni.

Per ogni mail sarà possibile prenotare al max 4 persone/2 camere.

Terrmine ultimo per prenotarsi (salvo esaurimento): 30 SETTEMBRE 2022

Entro 7 giorni dalla conferma della prenotazione, è richiesto un acconto di € 160,00 a persona.

SALDI TASSATIVI ENTRO IL  30 NOVEMBRE 2022

 

LE QUOTE INCLUDONO

  • Viaggio in pullman G.T da Milano come da programma
  • Pranzo in ristorante tipico a Bertinoro bevande incluse il primo giorno
  • Sistemazione in camere doppie presso Litoraneo Suite Hotel 4* a Rimini in prima linea sul mare per 3 notti
  • Trattamento di pensione completa in hotel dal pranzo del primo giorno al pranzo del quarto
  • Bevande ai pasti incluse (1/2 minerale e ¼ vino del territorio)
  • Prima colazione a buffet
  • Cenone del 31.12 con musica dal vivo
  • Servizi guida: mezza giornata a Bertinoro, mezza giornata a Longiano, 1 ora e mezza a San Marino, mezza giornata a Santarcangelo di Romagna e mezza giornata a Rimini – Ingresso alle Grotte di Santarcangelo di Romagna
  • Assicurazione medico e bagaglio di base

 

LE QUOTE NON INCLUDONO

  • Ulteriori ingressi, assicurazioni facoltative, mance, extra personali
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “le quote includono”
  • TASSA DI SOGGIORNO DA SALDARE IN LOCO pari a € 3 per persona per notte

 

ASSICURAZIONI FACOLTATIVE (da richiedere in fase di prenotazione)

 

ASSICURAZIONE MEDICA INTEGRATIVA PER MALATTIE COVID19              € 9,00

 

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO/RIFACIMENTO VIAGGIO

per malattie non pregresse che include anche cancellazione per malattia covid19 + assicurazione medica durante il viaggio per covid19: in camera doppia € 30,00 – in camera singola € 36,00

 

PENALI PER CANCELLAZIONI

– 25% dell’ammontare del costo complessivo del viaggio se l’annullamento arriva fino a 30 gg prima della partenza; – 50% dell’ammontare del costo complessivo del viaggio se l’annullamento arriva fino a 21 gg prima della partenza; – 75% dell’ammontare del costo complessivo del viaggio se l’annullamento arriva fino a 3 gg prima della partenza; – 100% dopo tali termini.

 

 

Programma di massima

 

1° giorno 30 dicembre 2022:

Ritrovo dei Partecipanti in Via Galvani, 12 – Milano (di fronte all’Hotel Hilton)

Sistemazione in pullman G.T e partenza per la Romagna.

Arrivo a Bertinoro e trasferimento in una bellissima enoteca ristorante del centro per il pranzo.

Dopo pranzo, appuntamento con la guida e visita di questo delizioso paesino che secondo la leggenda deve il suo nome all’imperatrice romana Galla Placidia come elogio del suo vino tutt’ora molto rinomato, come la “Albana” o il “Pagadebit”, la cui pregiata produzione bastava, come dice il suo nome, a pagare tutti i debiti.

Percorrendo le vie acciottolate del borgo di Bertinoro, fra palazzi storici, chiese, abitazioni e i sentieri che costeggiano i resti dell’antica cinta muraria, si respira un’atmosfera di stampo medievale. Il cuore medievale di Bertinoro si identifica con Palazzo Ordelaffi, antico palazzo municipale risalente al 1306. Situata in Piazza della Libertà è la Torre dell’Orologio che, in passato, grazie alla sua notevole altezza, fungeva da faro per i naviganti. La Cattedrale, dedicata a Santa Caterina di Alessandria patrona del borgo, è situata sempre nella piazza principale, e fu edificata alla fine del sec. XVI e ultimata nel 1601. Di notevole interesse è, inoltre, la Rocca: costruita prima dell’anno Mille, nel 1302 ospitò persino Dante Alighieri, come ricorda Carducci nella sua ode “La Chiesa di Polenta”. Al termine della visita, sistemazione in bus  e proseguimento  per Rimini dove è prevista l’assegnazione delle camere in hotel. Cena e pernottamento.

 

2° giorno 31 dicembre 2022

Prima colazione in hotel, sistemazione in pullman e trasferimento a Longiano, splendido borgo nella “Valle dei

ciliegi”, annoverato come uno dei 10 comuni più vivibili d’Italia. Visita guidata del borgo di aspetto tipicamente medioevale e dominato dal Castello Malatestiano. Da sempre la storia di Longiano si è accompagnata ad una intensa esperienza culturale, l’ottocentesco Teatro Petrella con il suo importante cartellone ne è un esempio, ha fatto si che la vallata si popolasse anche di artisti e amanti della natura, che      hanno scelto di viverci ristrutturando le numerose case coloniche e lasciando così intanto il valore del paesaggio. Il Teatro riaperto nel 1986, costituisce un’originale esperienza che porta qui i migliori interpreti della prosa, della danza, della musica e della canzone d’autore per prove e debutti nazionali. Diversi sono i palazzi storici, le chiese, le piazze contenute dentro e fuori la doppia cinta muraria all’interno della quale si accede attraverso tre porte medioevali.

Nella piazza principale,     delimitata dal Palazzo dei Dottori, ora sede del Municipio, e dagli antistanti giardini pubblici si affaccia il maestoso Santuario del SS. Crocifisso e l’attiguo convento dei Frati Minori Conventuali custodi della preziosa Croce dipinta su tela e applicata su legno del XIII secolo (scuola Pisano-Giuntesca) ed una crocifissione opera di Scipione Sacco, allievo di Raffaello e nativo della zona.

Il Santuario è ancora oggi meta di pellegrinaggi alla Santa Croce e, durante le festività natalizie, anche al tradizionale presepe meccanico.

Anche quest’anno Longiano dei Presepi, la ormai famosa manifestazione natalizia che sta caratterizzando Longiano, aprirà le porte, accenderà le luce e olierà i più di mille meccanismi dei presepi animati per accogliere i visitatori che vorranno. Musei, chiese, piazze, strade, giardini, luoghi pubblici e abitazioni private ospiteranno l’incanto e la magia di presepi, sia tradizionali che interpretazioni d’artista.

Al termine della visita rientro in hotel per il pranzo.

Nel pomeriggio trasferimento a San Marino, visita guidata del centro storico, racchiuso entro le mura e completamente preservato nel suo aspetto medioevale. Interessante sarà scoprire le molte peculiarità di questa

 

repubblica, retta da due Capitani Reggenti, ovvero due Capi di Stato  che governano contemporaneamente e restano in carico solo per sei mesi. Visita della Basilica di San Marino, di Piazza della Libertà, del Palazzo del Governo e se non ci sono riunioni in corso, è possibile visitarne i maestosi saloni interni (biglietto d’ingresso facoltativo non incluso). Al termine della visita tempo a

disposizione dei partecipanti per visitare il suggestivo Mercatino di Natale, allietato da animazione di strada, presepi e luminarie che rendono ancora più suggestiva l’ambientazione da cartolina di altri tempi, con possibilità di comprare interessanti prodotti artigianali.

Rientro in hotel a Rimini. Tempo a disposizione dei partecipanti per prepararsi alla serata di Capodanno.

Cenone con musica dal vivo in hotel. Pernottamento

 

3° giorno 1 gennaio 2023

Prima colazione in hotel e mattinata a disposizione dei partecipanti. Si consiglia una passeggiata   per ammirare il suggestivo presepe di sabbia allestito in spiaggia a Rimini (ingresso a pagamento).

Pranzo in hotel. Nel pomeriggio trasferimento a Santarcangelo e appuntamento con la guida per visita di questa graziosa cittadina bagnata da due fiumi, l’Uso e il Marecchia, da cui prende origine l’omonima vallata, la Val Marecchia. Sulla piazza centrale (Ganganelli) spicca l’arco trionfale in onore di Papa Clemente XIV e il Palazzo Comunale. Dalla settecentesca Collegiata si sale al nucleo medievale della cittadina addensato sopra un poggio detto

Monte Giove, coronato dalla Rocca quadrilatera con torri angolari, eretta dai Malatesta

nel XIII e XIV secolo.

Situato nel cuore del borgo medievale di Santarcangelo di Romagna si trova il Campanone che, insieme all’Arco di Papa Clemente XIV, è il monumento più identificativo della città. Visita delle famose grotte. Santarcangelo nasconde una sua storia sotterranea e misteriosa, dove cavità, pozzi, cunicoli e gallerie costituiscono un’altra città sotto quella visibile, a molti ancora sconosciuta. Gli ipogei di Santarcangelo, erroneamente definiti tufacei, sono circa 150, scavati nell’arenaria e nell’argilla. Situati nella parte orientale del colle Giove, sono disposti su tre piani. Si ipotizzano utilizzi tipo depositi, cantine in alcuni casi o luoghi di culto. Quello che è certo è che durante la seconda guerra mondiale furono utilizzati come ottimi rifugi dagli abitanti della città. Al termine, tempo a disposizione per una passeggiata nel centro storico e quindi rientro in hotel a Rimini per la cena e il pernottamento.

 

 

4° giorno 2 gennaio 2023

 

Prima colazione in hotel.

In mattinata appuntamento con la guida per una visita del centro storico: l’Arco d’Augusto     del 27 a.c., Piazza Tre Martiri, l’antico forum romano con il seicentesco tempietto di Sant’Antonio, il Tempio Malatestiano (esterno), capolavoro rinascimentale a cui lavorarono Leon Battista Alberti, Matteo de’ Pasti, Agostino di Duccio, la bella Piazza Cavour, ornata dalla secentesca statua di Paolo V e dalla Fontana della Pigna del ‘500, con la settecentesca Pescheria, il Palazzo Comunale, il Palazzo dell’Arengo, l’ottocentesco Teatro Galli.

 

Passeggiata attraverso il pedonale Corso D’Augusto fino al Ponte di Tiberio, del I sec. d.C. e al caratteristico quartiere del Borgo San Giuliano, molto amato da Federico Fellini, nato a Rimini nel 1920. Il borgo di San Giuliano ricambial’amore di Fellini ogni giorno attraverso le pareti delle sue case, dove decorazioni e murales ritraggono alcune delle scene più belle dei film e della vita di Fellini. Pranzo in hotel. Dopo il pranzo in hotel sistemazione in pullman e partenza per il rientro a Milano.

Breve sosta a Cesenatico e passeggiata sul celebre Porto Canale (progettato da Leonardo dietro richiesta di Cesare Borgia agli inizi del ‘500) per ammirare il suggestivo Presepe Galleggiante della Marineria. In tempo utile proseguimento per il rientro con soste facoltative lungo il percorso.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dettagli

Inizio:
30 Dicembre @ 7:00
Fine:
2 Gennaio 2023 @ 20:30
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , ,

Prossime iniziative Cral