27
aprile
14:00 — 19:00

Caricamento Eventi

Clicca qui per visualizzare la locandina: Tour_Islanda_2018

 

ISLANDA

27/04 – 01/05/2018

 

Volo ICELANDAIR (soggetto a riconferma), partenza da TORINO

27 Aprile 2018                  FI1566 TRN   KEF                 14:50        17:05

01 Maggio 2018               FI1567 KEF    TRN                13:00        18:50

 

Quota individuale di partecipazione (min. 15 pax)

Soci Dipendenti e Familiari Conviventi: € 1312,50 (per i primi 15 iscritti)

Soci Aggregati: 1402,50 €

 

Camere singole su richiesta

Non sono disponibili camere triple

 

La quota comprende: trasferimento con bus privato in aeroporto a Torino, volo, tasse, trasferimenti, 4 pernottamenti con colazione, le tre escursioni menzionate, polizza infortuni, assicurazione medico/bagaglio e annullamento.

La quota non comprende: i pasti, extra di carattere personale, eventuale adeguamento carburante/valutario, quanto non specificato ne “la quota comprende”

 

NB: il servizio transfer da e per l’aeroporto di Torino Caselle verrà confermato con un minimo di 15 iscritti. Nel caso di mancato raggiungimento del numero, il Cral provvederà al rimborso di € 50,00 a persona. Di conseguenza, il raggiungimento di Torino Caselle dovrà avvenire in modo autonomo con mezzi propri.

 

Prenotazioni via e-mail a info_cral@regione.lombardia.it, segnalando nome e cognome dei partecipanti, COSI’ COME DA DOCUMENTO DI IDENTITA’.

E’ richiesto un acconto di € 420,00 a persona entro 7 gg. dalla conferma della prenotazione. Termine ultimo per prenotarsi, salvo esaurimento, 22/01/2018

Saldi tassativi entro il 27/03/2018

 

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

 

1° giorno: 27 Aprile  2018   – Torino   Reykjavík

Partenza da via Galvani con pullman privato all’orario da definire per l’aeroporto di Torino Caselle. Volo diretto per l’Islanda. Assistenza in arrivo a Keflavik, disbrigo delle formalità di ingresso, incontro con la guida e trasferimento in hotel Arnarhvoll, cena libera e pernottamento.

 

2° giorno: 28 Aprile  2018 –  Reykjavík e il circolo d’oro (gayser, cascate  e la faglia continentale)

Prima colazione in hotel.

Intera giornata dedicata al Circolo d’Oro che combina i luoghi che rendono l’Islanda famosa nel mondo. Si visita la regione del lago più grande della nazione, il lago Þingvallavatn, dove è situata la spaccatura della dorsale medioatlantica. Il Parco Nazionale di Þingvellir è un luogo di grande importanza geologica dove si può ammirare la separazione delle placche americana ed euroasiatica ma è anche un sito di grande rilevanza storica perché nell’antichità si riuniva l’Alþingi, cioè l’assemblea parlamentare dei popoli vichinghi. Nella valle di Haukadalur si trovano diverse sorgenti di acqua bollente. Fra queste, la più sorprendente è quella del geyser Strokkur, che spruzza getti di acqua calda e vapore a brevi intervalli di tempo. A pochi chilometri di distanza c’é la meravigliosa “cascata d’oro” Gullfoss, dove le acque gelide che scendono dal ghiacciaio Langjokull segnano la profonda gola con due maestosi salti d’acqua; rientro a Reykjavik nel pomeriggio.

 

3° giorno: 29 Aprile  2018 –  Blue Lagoon e la penisola di Reykjanes

Prima colazione in hotel.

Escursione Blue lagoon e penisola di Reykjanes

Prima colazione in hotel e inizio escursione. Si inizia dirigendosi verso il Lago Kleifarvatn, circondato da un incredibile paesaggio lunare. A sud del lago si trova l’area geotermica di Krysuvik con i suoi potenti getti di vapore solforoso che si innalzano da pozze e crepacci nell’area. Proseguimento fino Grindavik, piccolo villaggio di pescatori. Attraversato il Paese, si prosegue verso la Laguna Blu, una meraviglia naturale e unica, caratterizzata da calde acque termali nel mezzo di un campo di lava. Gli alti livelli di minerali e silicio presenti nell’acqua le conferiscono il suo pittoresco colore azzurro. Qui si potrà entrare a fare un bagno caldo per rigenerare la pelle e i muscoli.

Rientro in hotel a Reykjavik nel pomeriggio e pernottamento.

 

4° giorno: 30 Aprile 2018 –  La costa sud (vulcani e cascate)

Prima colazione in hotel e inizio escursione per la Costa Meridionale. Attraversate le ricche terre agricole della costa meridionale ammirando in lontananza maestose montagne vulcaniche, incluso il famoso vulcano Hekla. Fermatevi a Seljalandsfoss e Skogafoss, due bellissime cascate lungo il tragitto. Continuate passando Dyrholaey, uno scoglio a forma di arco, verso il villaggio di Vik. Dopo la pausa per il pranzo, passeggiate lungo la costa fiancheggiata da ripide scogliere dove d’estate nidificano vari tipi di uccelli marini. Poi dirigetevi verso la lingua glaciale Solheimajokull. Ritorno a Reykjavik.

 

5° giorno:  01 Maggio  2018 – Reykjavik  Torino

Prima colazione in hotel, rilascio delle camere e giornata a disposizione fino all’appuntamento in albergo in tempo utile per il trasferimento in aeroporto. Volo di rientro in l’Itala. Rientro a Milano

 

 

Escursione caccia all’aurora boreale facoltativa, Partenza dall’hotel ore 20.30/21.00, costo previsto 45 euro (pagamento in loco)

Nel caso in cui ad escursione terminata non si sia riusciti ad avvistare nessuna aurora, c’è la possibilità di uscire una seconda sera pagando un supplemento (per la seconda uscita 25 euro a persona).

Dopo la cena (ore 21.00 circa), partenza per l’escursione serale alla ricerca dell’Aurora Boreale. L’aurora boreale è uno dei fenomeni naturali piú imprevedibili e affascinanti della natura. Il tour si dirige fuori dalle luci della città in una zona piú tranquilla e immersa nella natura per avere una migliore possibilità di avvistamento. Qualora non si riesca ad avvistare il fenomeno dell’aurora boreale, con una piccola spesa da sostenere in loco, sarà possibile effettuare una seconda escursione la notte successiva Attenzione: l’Aurora Boreale è un fenomeno atmosferico naturale, pertanto la visione non può essere mai garantita! Ricordarsi di portare la macchina fotografica! Itinerario in bus con guida e assistenza in Italiano. Pasti NON inclusi. Rientro in hotel a Reykjavik e pernottamento.

 

 

 

ALTRE INFORMAZIONI

 

Visitare l’Islanda è più semplice di quanto si possa pensare, a circa 5 ore di volo dall’Italia (se su volo diretto), vi troverete in un paese super organizzato che coniuga perfettamente progresso tecnologico e rispetto per la natura. Aria pulita, vulcani, sorgenti, rocce dalle forme particolari, deserti, fiordi, distese di muschio e qualche bosco, ma anche strade su cui viaggiare e fattorie ospitali dove pernottare. Una meta ideale per il turismo estivo, ma altrettanto interessante in inverno, quando la neve copre tutto con uno spesso mantello e quando nel cielo dell’inverno polare le luci dell’aurora boreale iniziano la loro imprevedibile e magica danza.

In albergo l’acqua fredda è potabile, arriva direttamente dal ghiacciaio, l’acqua calda invece è con lo zolfo e arriva da fonti geotermiche. Nel periodo autunnale temperatura notturna scende facilmente sotto lo zero, restando comunque mitigata dagli effetti della corrente del golfo. E’ quindi importante avere abbigliamento adatto, che offra una buona copertura dall’acqua e dal vento.

 

FORMALITÁ di INGRESSO: Ai cittadini italiani non è richiesto visto consolare; possono entrare in Islanda con passaporto o con carta d’identità valida per l’espatrio, validi almeno tre mesi oltre la data prevista per il rientro. I Attenzione: la carta d’identità rinnovata con timbro NON è valida per l’ingresso in Islanda.

I minori sotto i 15 anni devono essere in possesso di un proprio passaporto individuale.

 

CLIMA E ABBIGLIAMENTO: Grazie alla Corrente del Golfo, l’Islanda gode di un clima meno freddo di quanto ci si possa immaginare. L’inverno è relativamente temperato, con aria limpida e temperature medie che si aggirano intorno agli 0°C. Le condizioni meteorologiche sono estremamente variabili anche nel corso di una stessa giornata. Occorre prevedere un abbigliamento impermeabile e caldo che permetta di stare all’aperto in qualsiasi situazione climatica: scarpe con suola robusta, pile o maglia di lana, giacca a vento impermeabile, berretto e sciarpa. Da non dimenticare un costume da bagno per rilassarsi nelle piscine termali di acqua calda.

 

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Dettagli

Inizio:
27 aprile @ 14:00
Fine:
1 maggio @ 19:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, ,